Guida al conto deposito

Guida conto depositoIl conto deposito è uno strumento di investimento che in pochi anni ha conquistato milioni di risparmiatori italiani. Il cosiddetto BOT-people si è convertito a questo nuovo prodotto nonostante la diffidenza ad operare su Internet. Cerchiamo di capirne di più su cosa è, come funziona e quali sono vantaggi e svantaggi di questo prodotto.

Funzionamento del conto deposito

Il conto deposito è uno strumento semplice. Sono quindi poche le cose da conoscere su come funziona.

Caratteristiche di un conto deposito

Il successo del conto deposito deriva da vari elementi:

  • Alti tassi di interesse: come calcolarlo e perché le banche online possono permettersi rendimenti superiori alle altre banche
  • Zero costi: quali sono le spese nel caso si sottoscriva un deposito
  • Massima sicurezza: intesa sia come sicurezza finanziaria (cosa succede se fallisce la banca) che sicurezza informatica (cosa succede se qualcuno mi ruba la password)
  • Tassazione: in passato penalizzati da una maggiore aliquota di imposta, ora la tassa si è ridotta ed è equiparata alla maggior parte degli altri strumenti finanziari

Confronto con altri investimenti simili

Essendo un investimento a breve periodo (in genere 12 mesi, al massimo 24) il deposito va confrontato con altre tipologie di investimento a breve valutando i pro e i contro di ogni soluzione:

  • Conto Corrente
  • Pronti contro Termine
  • Buoni Fruttiferi Postali
  • Bot
  • Libretti di risparmio

Domande frequenti

Seguiranno le domande più frequenti sui conti deposito e i principali prodotti come Rendimax, Conto Arancio, Che banca etc.

Elenco depositi

Per un elenco dei depositi con relative recensioni ti rimando alla lista dei conti deposito.

 

ps. Come vedi la Guida non è ancora completa. Se vuoi rimanere aggiornato puoi inserire la tua email nel box sulla destra per ricevere subito i futuri articoli. Se vuoi far domande per ulteriori guide puoi utilizzare il modulo dei commenti.