Confronto fra conti di deposito

Confronto fra conti depositoIl confronto fra i conti di deposito è allo stesso tempo facile e difficile.

E’ facile perché  sono strumenti semplici. Non hanno costi. Non hanno numerose caratteristiche particolari che possono differenziarli come succede per i conti correnti.

Gli unici due elementi da valutare sono:

  1. il tasso di interesse offerto;
  2. l’eventuale vincolo temporale.

Si dovrebbe per facilità distinguere il confronto fra i conti di deposito liberi e quelli vincolati, paragonandoli solo sulla base del tasso di interesse. Partendo quindi dal periodo per cui si intende vincolare si sceglie il tasso di interesse migliore.

Ho però anche detto che il confronto può essere anche difficile.

La difficoltà della comparazione è dovuta al fatto che questi offrono rendimenti che cambiano spesso. Occorre quindi rimanere sempre aggiornati per conoscere quale conto offre il tasso di interesse più alto.

Il nostro scopo è aiutarti a rimanere aggiornato con tutte le offerte delle banche online. Per questo ti consigliamo di leggere gli articoli più recenti ed iscriverti alla newsletter. Riceverai una email quando ci saranno aggiornamenti (in genere 1 o 2 al mese salvo situazione particolari). Per iscriverti alla newsletter lascia la tua email nel modulo che vedi sulla destra.

Speak Your Mind

*